Prima di creare una melodia sul tuo programma di musica (comunemente chiamato DAW=Digital Audio Workstation), dovresti renderti conto che ci sono alcune strategie da adottare.

Voglio dire che non tutti possono creare e registrare melodie, anzi, non tutti sono in grado di farlo correttamente e seguendo una logica.

IMPARA QUALCOSA SULLA TEORIA MUSICALE.

E’ di fondamentale importanza. Per alcuni può sembrare noioso, ma credimi, è molto più complicato creare melodie di qualità quando non si sa nulla di note, accordi, scale minori e maggiori. Puoi iniziare dal mio corso di teoria per Beatmakers >>

DECIDI DA SUBITO LA TONALITA’ CHE VUOI OTTENERE ALLA FINE.

Se vuoi ottenere una melodia triste o malinconica molto probabilmente dovrai decidere una tonalità minore, mentre se desidere una canzone allegra o “estiva” scegliere quella maggiore. Anche per questo motivo devi avere delle conoscenze basilari di teoria 😉

NON DEVI CREARE UNA CANZONE.

La melodia che stai andando a creare NON E’ la canzone finale vera e propria. Concentrati solo sulla melodia e non duplicarla aggiungendo altri strumenti per renderla “corposa”. Avrai modo successivamente di crearne altre e irrobustire il tutto in fase di mix.

LA MELODIA CHE STO CREANDO E’ UN LEAD O UN ACCOMPAGNAMENTO?

Per Lead si intende il tema musicale della base, cioè la melodia principale che si ripeterà in tutta la traccia. Una melodia di accompagnamento invece è composta spesso da accordi che appunto “accompagnano” il Lead e quindi sarà meno rumorosa e più bassa di volume. Spesso l’accompagnamento è effettuato da bassi o chitarre.

PRENDI SPUNTO DALLE TUE CANZONI PREFERITE.

No, non devi copiare, devi prendere spunto. Tutti i musicisti e i produttori famosi inconsciamente hanno alcune melodie in testa che derivano dall’ascolto delle loro canzoni preferite, quindi non c’è nulla di male. Se non prediligi alcun genere in particolare, il mio consiglio è di ascoltare più canzoni di seguito di generi musicali diversi per ampliare la creatività in fase di produzione.

Non sai come creare basi professionali? Leggi le 10 regole.

Stay Creative

Andrea