Spesso dai ragazzi mi viene fatta questa domanda:

“Ok, ho tante basi sul pc, suono tutto il giorno, ho un sacco di idee per la testa e la creatività non mi manca…ma come posso REALMENTE trovare nuovi cantanti o rapper? Come posso avere un seguito maggiore e arrivare a VIVERE di musica?”

Ovviamente la risposta non è immediata.

Come ogni cosa, anche questo aspetto ha bisogno di tempo e sacrifici.

Resta il fatto che ti ritrovi spesso a finire basi con melodie e suoni stupendi e alla fine ti chiedi: “Ma a cosa è servito, se nessuno la ascolterà per darmi un parere o nessuno ci canterà mai sopra?”

Voglio dunque spiegarti nel dettaglio ciò che ho fatto io alcuni anni fa, quando non riuscivo ad attirare clienti.

Solo una piccola premessa: ormai siamo pienamente immersi nella tecnologia, che è in continuo cambiamento e miglioramento; non puoi pensare di trovare tanti clienti con il passaparola o di persona…

Ho trovato circa il 90% dei miei clienti sui SOCIAL MEDIA.

Puoi capire da solo quanto sia utile la presenza online al giorno d’oggi!

Entriamo subito nella pratica.

Sfatiamo il mito che bisogna avere un milione di views su Youtube, follower su Instagram, mi piace sulla pagina Facebook, ecc. ecc.

Non impuntarti solo sui numeri. Ciò che conta e ciò a cui devi aspirare è trovare persone in linea con te, con tanta passione per la musica e disposte a collaborare.

Come mi hanno aiutato i gruppi di musica su Facebook

Ciò che mi ha dato una spinta notevole nella mia ricerca sono stati i gruppi di Facebook.

Cerca i gruppi che ritieni adatti alle tue esigenze e poi iscriviti, come ad. esempio: PIANISTI, CHITARRISTI, ASPIRANTI BEATMAKER, RAPPER ITALIANI, MUSICISTI E CANTANTI, ecc. ecc.

Solo iscrivendomi a 20-25 gruppi su FB ho ricevuto alcune ordinazioni di basi musicali da persone sconosciute e addirittura dall’altra parte d’Italia 😀

Ovvio però che non tutti scorrono tra gli iscritti di un gruppo, quindi ti consiglio di iniziare a condividere qualche tua creazione in modo da renderla visibile ad un maggior numero di persone.

Aggiungi una breve descrizione di cosa vuoi trasmettere con quella canzone, i cantanti apprezzeranno la tua emotività!

Ma non è finita qui.

Perchè l’aspetto più importante è proprio questo: ascolta attentamente ciò che pubblicano i cantanti e i rapper in questi gruppi e dai loro un parere sincero sulla loro musica, un complimento o una critica costruttiva.

Questo piccolo gesto sarà ben accettato e probabilmente inizieranno a contattarti!

Iscriviti gratuitamente a Villaggio Musicale

Alcuni mi hanno contattato proprio qua, semplicemente pubblicando un annuncio.

Ma cos’è Villaggio Musicale?

E’ un sito web che mette in contatto tanti artisti, musicisti, cantanti, produttori, insegnanti di musica…e ti permette di cercare annunci di artisti nella tua zona utilizzando filtri specifici e dettagliati.

Ti consiglio di pubblicare un annuncio dove spieghi in breve ciò che fai, che servizio offri e che tipo di persone stai cercando per la tua carriera musicale.

Nell’annuncio puoi anche indicare i generi musicali che produci maggiormente; questo aiuterà i potenziali clienti a trovarti più velocemente tramite le ricerche.

Il bello è che puoi entrare in contatto facilmente e velocemente con chiunque perchè il sito web offre anche una chat interna.

Puoi iniziare a contattare in chat i cantanti che sono in cerca di musicisti e produttori, anche a distanza :))

Ecco a te il link: https://www.villaggiomusicale.com/

Carica le tue basi su Soundcloud

Se non conosci Soundcloud e Soundrain devi leggere prima questo articolo.

Anche qua l’iscrizione è gratuita e ti permette di distribuire la tua musica in streaming.

Devo essere sincero: Soundcloud mi ha aiutato più ad aumentare gli ascolti che ad attirare nuovi cantanti.

E’ però sempre utile il suo utilizzo, perchè se veniamo contattati da un cantante nuovo, vorrà subito ascoltare qualcosa di nostro.

E per evitare di farci “rubare” le basi da Youtube, possiamo caricarle per lo streaming, avendo una maggiore sicurezza.

Pubblica video di “presentazione” della tua musica

Ho iniziato a creare video molto semplici, anche con Power Point e Windows Foto e li ho pubblicati sul mio canale Youtube e sui social media.

Hanno avuto parecchie visualizzazioni (anche grazie all’utilizzo dei tag).

Ma ciò che rende questa idea fantastica, è proprio il fatto che un potenziale cliente sarà maggiormente colpito da un video con diapositive, piuttosto che da basi musicali in streaming (solo audio).

Prova quindi a creare brevi video dove aggiungi in sottofondo la tua musica e ogni tot. secondi cambi diapositiva…puoi usare Canva per scaricare immagini musicali in HD gratis.

O addirittura puoi pensare di contattare un videomaker online per ottenere video professionali che creino ancora maggiore curiosità!

Il problema che ho riscontrato pubblicando questi video su Youtube, è stata la bassa protezione delle basi. Ho subito risolto aggiungendo alle mie canzoni il Watermark o Tag musicale, che puoi approfondire in questo articolo.

Apri un sito web

Tanti ragazzi mi dicono che se non hanno un seguito, non ha senso aprire un sito web.

Ovviamente se hai appena iniziato, non puoi permetterti di caricare basi mediocri sul sito, ma dovrai prima fare tanta pratica e imparare tutte le tecniche di produzione.

Ma se suoni o produci da diversi anni, è arrivato il momento!

Il sito web con un dominio personale, mostrerà un’elevata PROFESSIONALITA’ nei confronti dei cantanti ed è grazie a questo piccolo passo che aumenterai la loro curiosità!

Inoltre i costi annuali per aprire un sito web sono piuttosto bassi al giorno d’oggi.

Cosa aspetti?

–> Per scoprire come vendere le tue basi online leggi questa guida definitiva.

Stay Creative 😉

Andrea