Questa è la domanda che ricevo OGNI giorno e quindi si aggiudica il primo posto nella classifica delle domande ricevute:

“Andrea, voglio iniziare a produrre…quale DAW mi consigli?”

PS: Se non sai cos’è una Daw leggi questo articolo subito.

Prima di tutto: Non ho provato tutte le Daw, anzi, ne ho provate molte meno di quelle che credi.

La mia esperienza mi ha fatto partire con Acid (esiste ancora?), per poi passare a FL Studio e infine a Cubase.

In base alla mia esperienza cerco di darti una mano come posso, ma non posso consigliarti delle Daw che non ho mai provato…

Pronto? Iniziamo!

“Inizio oggi a produrre. Quale Daw scelgo?”

Allora, le situazioni sono sicuramente diverse da persona a persona.

In questo capitolo ho voluto raggruppare tutti quei ragazzi che NON hanno MAI scaricato o visto una Daw in vita loro.

Per partire da zero, quindi, il consiglio è sempre e solo questo:

PUNTA SULLA SEMPLICITA’!

Non scaricare (o ancora peggio acquistare) dei programmi di produzione complessi solo perchè li utilizzano i grandi Producers!

L’unica caratteristica su cui devi concentrarti all’inizio è quella della semplicità di utilizzo e dell’intuitività.

Moltissimi (me compreso) hanno iniziato con FL Studio.

Non sottovalutare questo programma: tanti produttori lo utilizzano ancora oggi per produrre progetti di grosso calibro. Primo perchè si sono abituati a questa Daw e secondo perchè le funzioni sono poche, semplici e la Daw risulta molto molto intuitiva.

Sopratutto per te che parti da zero, puoi starne certo: FL Studio è perfetta per iniziare!

FL Studio permette di buttare giù le idee molto facilmente e contiene pochi, semplici comandi.

Inoltre una volta acquistato avrai per sempre gli aggiornamenti. Figo no!?

Per scoprire le caratteristiche di questa e altre Daw, leggi questo articolo >>

Premessa: Prima di buttarti a capofitto su questa Daw, scarica la Demo. In questo modo capirai facilmente se farà al caso tuo oppure no!

“Ho già una Daw, ma voglio cambiarla. Cosa scelgo?”

In passato, come ti avevo anticipato, ho utilizzato Acid e poi sono passato a FL Studio dopo pochi mesi.

Ero convinto che cambiando Daw, magicamente le mie basi sarebbero migliorate.

Le mie basi però erano ancora PESSIME, nonostante avessi cambiato programma di produzione.

La Daw quindi non aveva migliorato proprio un bel niente. Anzi, gli stessi identici problemi (di teoria e composizione) me li ero portati dietro su un nuovo programma.

Per questo, prima di iniziare a darti dei consigli, voglio chiederti…

HAI LE COMPETENZE PER PRODURRE IN MODO PROFESSIONALE?

Se la risposta è No, Boh o Forse…allora devi cambiare totalmente direzione.

Non è cambiando la Daw che miglioreranno le tue basi.

OK?

Inizia a studiare la teoria per stravolgere in positivo i tuoi Beats Rap e Hip-Hop >>

Se invece pensi di essere già ad un buon livello, ma senti che la tua Daw ti ostacola…continua a leggere.

Quando si hanno in mano buone competenze e si è in grado di produrre in modo professionale, può succedere che la Daw diventi in qualche modo un problema.

Alcune Daw hanno meno funzionalità di altre, ovviamente.

Alcune Daw sono state progettate per determinati obiettivi. Altre Daw per obiettivi completamente diversi.

La domanda da farsi quindi è: “Cosa ho intenzione di fare in futuro?”

Se ad esempio, da qui a un anno, hai intenzione di aprire il tuo studio di registrazione e registrare cantanti e rapper…allora hai bisogno di un software completo.

Un software con più funzionalità ma allo stesso tempo non troppo complesso.

Se invece la tua risposta è: “Voglio continuare a fare Beats per arrivare, un giorno, a venderli online”...allora la Daw che andrai a scegliere sarà diversa da quella precedente.

Ad ogni modo, se vuoi scoprire tutte le caratteristiche delle Daw, dai un’occhiata qui >>

Quindi: Dipende tutto da cosa vuoi fare nei prossimi anni. In base a questo, potrai scegliere una Daw piuttosto che un’altra.

Premessa: Prima di cambiare completamente Daw, assicurati di dare un’occhiata al manuale. Non immagini nemmeno quante funzioni potranno tornarti utili! (Sì, alcuni anni fa, avevo deciso di leggere tutto il manuale di Cubase e ammetto di aver esagerato…ahah!).

“Ho già una Daw. Dovrei usarne altre?”

Questo capitolo si collega molto a quello precedente, quindi se non l’hai letto ti consiglio di leggerlo con attenzione.

Anche in questo caso la domanda da porsi è sempre la stessa.

In base alle tue intenzioni potrai facilmente capire se è il momento di cambiare Daw oppure di “studiarne” di nuove.

In linea di massima possiamo dire che saper gestire 2/3 Daw contemporaneamente sarebbe l’ideale per qualunque produttore.

Aspetta però!

Se sono ormai anni che utilizzi la stessa Daw e non hai avuto problemi…perchè vuoi incasinarti la vita?

Io, ad esempio, mi sono sempre trovato bene con Cubase, sin dal primo giorno.

Questo mi consente di svolgere la mia attività senza alcun problema e, sopratutto, senza ostacoli.

Certo, la curiosità di provare altri software c’è sempre.

Ma purtroppo mi manca anche il tempo! Perchè non dimentichiamoci che studiare una Daw da zero è un lavoro molto molto lungo e a volte complicato!

Quindi la risposta finale è…nessuno ti vieta di provarne altre, ma devi essere sicuro che ne valga la pena!

Tips finali e riassunto

Inizi a produrre oggi? Punta sulla semplicità e prima di acquistare, scarica sempre le Demo!

Vuoi cambiare Daw? Assicurati di avere le competenze e di non volerla cambiare solo per fare “il figo”, rischieresti di portarti dietro gli stessi problemi.

Hai già una Daw e vuoi provarne altre? Nessuno te lo vieta, ma devi avere tempo e voglia di sperimentare qualcosa di totalmente nuovo!

“Ok, ora che ho scelto la Daw, come posso iniziare a produrre?”

Semplice. Molto semplice.

Devi STUDIARE e poi APPLICARE se vuoi raggiungere grandi risultati in meno tempo.

Abbiamo corsi e lezioni online adatte a te. Gratuite e a pagamento. Base e avanzate.

In pratica su questo blog hai tutto a disposizione…ora tocca a te fare il primo passo!

>> Inizia a studiare GRATUITAMENTE la teoria musicale per Beatmakers in questi 4 Video!

Stay Creative

–Andrea