In questo breve – ma intenso – articolo vedremo tutti i modi per trovare l’ispirazione anche quando le cose NON vanno come vorremmo.

Scommetto che ti è già capitato di aprire la Daw, crei un nuovo progetto…

E ti chiedi: “E mò?”

Inizi a importare qualche suono, ma non trovi nulla che ti convince al 100%…

Apri qualche VST e ancora niente…

Ascolti qualche Loop, ma nulla da fare: chiudi tutto e pensi che “oggi non è giornata”…

Ok, se ti è già successa una cosa del genere DEVI leggere questo articolo e vedere anche il VIDEO FINALE!

Cosa fare ancora prima di aprire la DAW

Devi sapere che è del tutto normale.

Non puoi aprire sempre quel maledetto Piano-Roll e avere mille idee in mente.

Succede a tutti di ritrovarsi persi nel nulla e non avere un briciolo di ispirazione (soprattutto se fai Beat da tanti anni e sei a corto di idee…)

Quindi parti da questo presupposto: ci saranno SEMPRE periodi in cui ti sentirai un grande per ogni melodia che crei sulla Daw e periodi in cui nulla, sottolineo NULLA, andrà per il verso giusto.

E’ semplicemente così che funziona!

Quello che devi cercare di fare è imparare a GESTIRE quei momenti in cui le cose non vanno come vorresti!

Per gestire questi momenti devi A PRIORI seguire un procedimento che ti permette di liberare la mente da tutti quei pensieri negativi che in qualche modo ti fanno del male.

Prima tra tutti c’è la meditazione.

Meditare anche solo 5 minuti al giorno (al mattino possibilmente), ti farà sentire più rilassato e molto più FOCALIZZATO sui Beat che andrai a creare durante la giornata.

Poi viene l’attività fisica.

Certo, anche questo influenza l’approccio che avrai verso i tuoi Beats.

Poi l’alimentazione.

Ecco, queste 3 macro-aree sono perfettamente legate tra loro e influenzano anche tutti gli altri ambiti della tua vita.

Inizia a curare queste 3 aree e vedrai che quando ti siederai per creare un nuovo Beat, sarai molto più concentrato ed entrerai nel giusto “flusso” per produrre musica sempre nuova!

La tua mente sarà molto più libera rispetto a prima e avrai un sacco di idee nuove.

Trova il tuo perchè e troverai la tua strada

Voglio farti questa domanda: Perchè crei musica?

Rispondi, pensa alla risposta ora.

Vedi, se sei uno di quei Beatmaker che VIVE di musica…ti ritroverai molto spesso a DOVER creare un nuovo Beat semplicemente per metterlo in VENDITA e “pagare le bollette”…e questo è il primo grande errore.

Attenzione: non sto dicendo che devi smettere di “pagare le bollette” e morire di fame da un giorno all’altro.

Sto dicendo che devi CREARE MUSICA con PASSIONE!

Se ti sembra un traguardo irraggiungibile stai tranquillo e continua a leggere questo articolo…

Sapevi che il tuo umore influenza i Beat che crei?

No?

Bene, ora l’hai scoperto!

Quando ti siedi e ti senti obbligato a fare quello che stai facendo…è molto probabile che ti sentirai ANSIOSO e FRUSTRATO.

E scommetto che non riesci a creare nessuna melodia nuova, vero?

Quanto invece sei CONCENTRATO ed entri nel “flusso”, le idee ti arrivano, una dopo l’altra, come per magia!

Da oggi in poi segui i 3 step che ti ho elencato nel capitolo precedente e mettiti in testa che non devi creare musica nuova per “dovere”.

Anzi, al contrario, questo deve diventare un “piacere”.

Più metterai passione nella creazione della tua musica, più influenzerai la tua mente con frasi positive e di conseguenza i BEAT stessi.

Apri la DAW e trova l’ispirazione

Se hai seguito gli Step precedenti ti sentirai già più sicuro di te in fase di composizione.

Ma se hai provato e davvero non riesci A FARTI VENIRE NUOVE IDEE in mente…

Allora puoi farti aiutare dai KIT.

Parlo spesso di questo argomento, perchè sono proprio i KIT che mi aiutano nei momenti più bui!

Online puoi trovare tantissimi suoni gratuiti e a pagamento.

Con pochi dollari puoi accedere a SAMPLES PACK e MIDI KIT eccezionali!

Nei sample pack – a pagamento – hai già suoni (nella maggior parte dei casi) OTTIMIZZATI e già mixati al punto giusto.

Quindi in quel caso ti basta importare il suono – o il Loop di Batteria – sulla DAW e trovare l’ispirazione ascoltandolo ripetutamente.

Per quanto riguarda i MIDI KIT, anche qui, puoi trovare a pochi dollari sequenze Midi già elaborate e progressioni di accordi (anche complesse).

Io personalmente amo questa seconda strada.

Quando NON ho assolutamente la più pallida idea di come comporre una nuova melodia, apro i miei bellissimi KIT di pianoforte e ne ascolto 5 o 6.

Non perdo troppo tempo in questo procedimento.

Appena ne sento uno che mi piace, lo importo nella DAW e faccio delle modifiche.

“Quali modifiche si possono fare a una sequenza MIDI??”

Io di solito con ALT+R (su fl studio) vado a randomizzare la Velocity, che è l’intensità con la quale vengono suonate le note.

Invece con ALT+S (sempre su fl studio) puoi rendere le melodie più “reali”.

Quest’ultimo comando rapido lo uso nelle melodie col pianoforte principalmente.

Addirittura se non ti convince la sequenza MIDI in sè o qualche nota è di troppo, puoi accedere all’interno del Piano-Roll e modificare manualmente le note.

Puoi cambiare tonalità, cambiare ottava, insomma…ti basta sperimentare.

Per trovare l’ispirazione quando hai ZERO IDEE, ti basta davvero soltanto importare un DRUM LOOP o una SEQUENZA MIDI.

Se importi il Drum Loop, troverai immediatamente l’ispirazione nel creare le melodie.

Se importi la sequenza Midi, troverai facilmente l’ispirazione nel creare la batteria.

Video finale

Come promesso, ho fatto un riassunto di tutti questi concetti in un UNICO video che ho caricato da poco su Youtube.

Iscriviti al canale per non perdere i NUOVI VIDEO settimanali!

Se vuoi approfondire trovi tutti i nostri Prodotti qui >>>

Per oggi è tutto.

Articolo breve ma ricco di consigli preziosi!

Stay Creative

–Andrea