fbpx

Ecco quali sono i VST e i Drumkit che un Producer dovrebbe assolutamente avere all’inizio della propria carriera (sia gratuiti che a pagamento).

Si tratta semplicemente di ciò che mi ha aiutato in questi 11 anni a produrre Beats Rap, Hip-Hop e Trap Professionali e ci tengo a condividerli con te!

Prima di iniziare però devo fare una premessa importante:

AVERE LIBRERIE GIGANTI NON SERVE A NIENTE!

Per intenderci…

  • 5 Vst professionali sono meglio di 30 scarsi
  • 10 Drumkit professionali sono meglio di 100 scarsi

Quello su cui devi focalizzarti è la QUALITÀ delle librerie, non la QUANTITÀ.

E purtroppo questo è ancora oggi un errore assurdo che viene fatto dalla maggior parte dei Beatmaker là fuori…

Quindi non sottovalutare questo piccolo/grande consiglio che ti ho dato!

#1 – LABS (Free)

LABS è un VST perfetto per chi parte da zero e non ha budget da investire.

È semplicissimo da utilizzare, proprio perchè ha poche funzioni che agiscono sul suono.

Include però decine e decine di preset, cioè strumenti “pronti” da caricare all’interno del VST stesso.

Tra questi troviamo:

  • Pianoforte
  • Chitarra
  • Voci
  • Batteria
  • Violino
  • Synth
  • E molti altri…

Per capire come produrre Beats Professionali con questi VST e DRUMKIT, iscriviti alla mia Masterclass GRATIS “Beatmaker Reset” >>>

#2 – KEYZONE (Free)

Keyzone ha molti meno Preset rispetto a LABS.

Questo non significa che non sia utile, anzi.

Qui vige proprio la regola della “qualità” di cui ti parlavo all’inizio dell’articolo!

Keyzone ha pochi preset, ma molte più funzioni per lavorare sul Sound Design.

Gli strumenti e i suoni che troverai all’interno di questo VST sono principalmente: Pad, Violino e Pianoforte.

Se produci TRAP non puoi non avere questo potente Vst (ed è pure gratis!)

Per capire come produrre Beats Professionali con questi VST e DRUMKIT, iscriviti alla mia Masterclass GRATIS “Beatmaker Reset” >>>

#3 – XPAND (100$)

Che dire…

XPAND costerà anche 100$, ma sono stra-meritati!

È in assoluto il mio VST preferito e lo utilizzo per qualsiasi genere musicale.

Se ami fare Beats melodici, pieni di strumenti diversi, allora XPAND è perfetto per te!

A differenza dei VST elencati sopra, include centinaia di preset tra cui:

  • Pad
  • Bassi
  • Arpeggiatori
  • Leads
  • Pianoforte
  • Chitarra
  • Violino
  • Bells
  • Mallets
  • Batteria
  • Percussioni
  • E mooooolto altro!

Per capire come produrre Beats Professionali con questi VST e DRUMKIT, iscriviti alla mia Masterclass GRATIS “Beatmaker Reset” >>>

#4 – CYMATICS (Free/$)

Uno dei siti più ricercati e sfruttati dai grandi Producer è proprio lui: CYMATICS.

Ti posso assicurare che qui la qualità è davvero alta!

All’interno del loro portale puoi trovare DRUMKIT gratuiti (centinaia) e DRUMKIT a pagamento (migliaia).

Ti consiglio di fare un test, come ho fatto io alcuni anni fa:

INIZIA DAI DRUMKIT GRATUITI.

Nella sezione “Free Downloads” puoi scaricare i primi pacchetti e capire se fanno al caso tuo.

Successivamente, nella sezione “Sample Packs” potrai decidere quali acquistare (ps: trovi anche melodie!)

Per capire come produrre Beats Professionali con questi VST e DRUMKIT, iscriviti alla mia Masterclass GRATIS “Beatmaker Reset” >>>

#5 – SLAPEXPERTS (Free/$)

SLAPEXPERTS è il portale del mio mentore Curtiss King.

Se non lo conosci è uno dei più grandi docenti americani di Beatmaking che, partito da sotto-zero e senza un euro, è riuscito a raggiungere il suo sogno: vivere di musica full-time vendendo Beats online.

Oggi ispira le persone a fare lo stesso e io sono iscritto alla sua “Cerchia privata” degli studenti e sono seguito da lui personalmente su Zoom.

Ovviamente in questi anni ho acquistato TUTTI i “Drumkit” e i “Melody-pack” di questo sito.

Dal mio punto di vista Рe per il genere che produco io (cio̬ HipHop e Trap) Рsono perfetti e super professionali.

Oggi non potrei farne a meno!

Per capire come produrre Beats Professionali con questi VST e DRUMKIT, iscriviti alla mia Masterclass GRATIS “Beatmaker Reset” >>>

Grazie per essere arrivato fino a qui.

E ci vediamo all’interno della Masterclass.

Stay Creative
–Andrea